STOCCOLMA cosa vedere: le 15 attrazioni più importanti

Stockholm_001_1200

Un week-end a Stoccolma, in una delle città più eleganti e affascinanti del mondo. La Capitale svedese è la meta ideale per un break in partenza dall’Italia. Circa tre ore per raggiungere questa città magnifica affacciata sul Baltico. Composta da 14 isole, e visitabile tutta a piedi (nonostante i mezzi qui siano efficientissimi), Stoccolma è un concentrato di cultura, tradizioni e avanguardia. Design, musica, natura, buon cibo e indirizzi esclusivi per lo shopping firmato e vintage, questa città saprà come conquistarvi. Venite qui in inverno, per i tradizionali mercatini di natale e per vivere tutta l’atmosfera di una città del Nord illuminata a festa. Oppure, fate un salto in estate (la fine di giugno è il periodo migliore), quando il sole è alto fino a sera, per apprezzare tutta l’energia di una capitale tanto moderna e vivace.

1. GAMLA STAN E PALAZZO REALE

Gamla Stan è la città vecchia, il vero è proprio fulcro di Stoccolma. Un reticolo di viuzze lastricate in pietra, uno snodo di stradine colme di shop e boutique, di chiese e palazzi storici, risalenti per lo più al XVIII e XIX secolo. Fate un salto nella piazza di Stortorget, qui ci sono le due casine (gialla e rossa) più famose della città. Approfittatene per gustare una cioccolata calda e una fetta di torta prima di visitare il Palazzo Reale situato a pochi passi.

La Residenza ufficiale del Re e della Regina di Svezia rappresentano un’attrazione turistica amatissima. Stanza delle armature, sala del tesoro, ambienti sotterranei e tutta la storia della cultura svedese in un unico luogo.  Il cambio della guardia si tiene tre volte alla settimana alle 12.10 (in estate tutti i giorni).

2. MODERNA MUSEET
Una delle collezioni d’arte del 20esimo e del 21esimo secolo più belle del mondo vale di certo una visita. Situato nel cuore della città, sull’isoletta di Skeppsholmen e di fronte al Palazzo Reale, questa è una tappa obbligata del vostro viaggio nella bellissima capitale svedese. Aperto nel lontano 1958, negli anni il Museo di Arte Moderna di Stoccolma ha accolto installazioni e le opere delle più grandi personalità artistiche della modernità. La collezione permanente conta lavori dii geni quali Picasso, Dalì, Matisse e Duchamp. All’interno dell’edificio, rinnovato nel 2004, anche una sezione dedicata all’Architettura, un ristorante con vista panoramica, un cafè e uno shop fornitissimo e luogo ideale per i vostri souvenir.
Chiuso il lunedì.
Aperto dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 18:00 (giovedì e venerdi fino alle 20:00)

Costo del biglietto: circa 15 euro; entrata gratuita per i ragazzi fino ai 18 anni

3. FOTOGRAFISKA
Aperto nel 2010, il Fotografiska è una delle attrazioni più amate dai turisti in visita nella Capitale svedese. Nelquartiere bohemien di Södermalm, affacciato sul mare e con vista panoramica sullo skyline di Stoccolma, questo museo è l’indirizzo perfetto per gli amanti della Fotografia contemporanea. L’edificio in mattoni rossi risalente al 1906, era un vecchio magazzino industriale. Oggi, i suoi 2.500 metri quadrati ospitano 4 grandi mostre all’anno e altri numerosi eventi e retrospettive. Il Cafè al secondo piano ha una vista mozzafiato sulla città ed è l’ideale per una sosta golosa. Fateci un pensierino!
Aperto dalla domenica al mercoledì, 9:00 – 21:00
dal giovedì al sabato, 9:00 – 23:00

Costo del biglietto: 120 sek / circa 15 Euro

4. SKANSEN
Fondato nel 19891, quello di Skansen è il primo Museo all’aperto del Mondo. Con 300.000 metri quadrati di spazi a disposizione, tra parchi, giardini, riserve, abitazioni e fattorie tipiche provenienti da tutta la Svezia, Skansen è il posto perfetto per una giornata all’insegna della scoperta della natura e delle tradizioni di questo popolo tanto interessante. Situato sull’isola di Djurgården, è il luogo in cui avvistare orsi, lupi, alci, festeggiare le ricorrenze tipiche come quella di Midsommar, tanto cara agli stoccolmesi, assistere ad eventi e concerti e visitare le officine di artisti e panificatori locali. Tra zoo, negozi, ristoranti e paesaggi mozzafiato, il parco di Skansen è una meta imperdibile in città!
Aperto tutti i giorni

Costo del biglietto: 12 euro circa durante l’inverno / 19 euro circa in estate e durante i giorni di Festa.

5. VASA MUSEET
L’unico vascello conservato dal VII secolo ad oggi si trova qui. Varato il 10 agosto del 1628 e affondato solo dopo pochi minuti, a causa delle condizioni avverse del tempo, il Vasa è l’attrazione più visitata a Stoccolma.  Il Museo interamente dedicato a questa nave da guerra sfortunata, tornata alla luce solo nel 1961, è un luogo di storia e di scoperte incredibili. Aggiratevi tra le sculture in legno ancora intatte e lasciatevi affascinare dagli armamenti (originariamente la nave ospitava di 64 cannoni). Preparatevi a una fila lunghissima all’entrata, ma ne vale davvero la pena!
Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00 in inverno / dalle 8:00 alle 18:00 in estate
Orario prolungato fino alle 20:00 il mercoledì

Costo del biglietto: circa 15 euro / entrata gratuita per i ragazzi fino ai 18 anni

6. BIBLIOTECA CIVICA
Realizzata da un progetto dell’architetto svedese Gunnar Asplund e aperta al pubblico nel 1928, la Biblioteca Civica di Stoccolma promette di lasciarvi senza parole. La struttura interna è di forma circolare e sembra sia stata pensata come la rappresentazione della mente umana. Un turbine di libri sulle balconate che vi ammalieranno. Potete prendere in prestito libri, dvd, riviste specializzate ed e-book. Tutto quello che dovrete fare è richiedere una card, che è gratuita e che vi consente l’accesso all’archivio fornitissimo e all’uso dei computer (internet compreso) di questo tempio della cultura. Fate un salto!
Aperta dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 21:00

Il sabato e la domenica, dalle 12:00 alle 16:00

7. ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA
In via Gärdesgatan 14, nel quartiere delle Ambasciate e dei Consolati di tutto il Mondo, troverete l’Istituto Italiano di Cultura disegnato e arredato da Gio Ponti, uno dei massimi esponenti dell’architettura italiana del 20esimo secolo. Se siete amanti del design, o semplicemente curiosi di scoprire un gioiello tutto italiano nel cuore della Svezia più autentica, l’IIC di Stoccolma è il posto perfetto per voi. Dalla famosissima “Superleggera” disegnata per Cassina, alle pareti attrazzate, fino al bellissimo Teatro/Auditorium realizzato in collaborazione con Pier Luigi Nervi. Tutto qui meriterebbe una visita, anche la bellissima biblioteca intitolata a P.P. Pasolini. Organizzate con il personale la vostra visita e godetevi lo spettacolo dell’arte Italiana nella sua eccellenza!
Aperto al pubblico da lunedì al giovedi, 9:00-13:00 e 14:00-16:30

Il venerdì, 9:30-13:00

8. SHOPPING VINTAGE A SOFO

SoFo è da sempre sinonimo di vivacità culturale, creatività e moda! A Stoccolma tutta questa energia si trasforma nella zona a sud di Folkungagatan in vestiti, scarpe e oggetti d’antiquariato. Il quartiere bohemien di Sodermalm, a sud della città, è il ritrovo perfetto per i maniaci dello shopping! Vi innamorerete delle viuzze colme di shop vintagedella “Venezia del Nord”. Dal design all’artigianato svedese, fino ai negozi di seconda mano famosissimi e colmi di buone occasioni. Borse, giacche, camicie e vestiti di marchi noti nascosti tra gli infiniti scaffali di queste piccole boutique vintage. Ma puntate bene la sveglia: il momento ideale per perdersi tra negozi di musica, design e abiti variopinti è nel weekend tra le 12 e le 17.

9. ARTE NELLA TUNNELBANA

Una Galleria d’Arte del tutto particolare, un tour fra le opere nascoste nei sotterranei della Metro di Stoccolma, un “viaggio” assolutamente da vivere. La Tunnelbana è lunga circa 110 km e vanta alcune tra le stazioni più belle e artistiche del mondo. Fate il biglietto e partite alla scoperta delle linee della Metro di Stoccolma (se avete poco tempo, vi suggeriamo la linea blu). Graffiti, neon, affreschi, decorazioni piastrellate e fermate-caverna,  uno dei musei più belli della città non si trova in superficie, ma qui! Salite sul primo treno e strabuzzate gli occhi davanti a queste meraviglie!

10. ARTIPELAG
Aperto appena nel giugno del 2012, Artipelag è il nuovo complesso interamente dedicato all’arte moderna e contemporanea. A metà fra un Museo e una riserva naturale, a circa 20 minuti da Stoccolma (raggiungibile con navette dal centro della città), questa struttura di acciaio, legno e vetro affacciata su una delle baie più belle dell’arcipelago svedese è un posto magnifico dove passare una giornata all’insegna della cultura e del contatto con la natura più selvaggia del posto. Visitate le sale allestite, pranzate in uno dei ristoranti del Museo e poi passeggiate nel parco, fino a raggiungere il mare. In inverno troverete una lastra di ghiaccio, in estate potrete godere del sole e fare il bagno. Il posto perfetto per una piccola fuga dalla vivacità della Capitale!
Chiuso il lunedì
Aperto dal martedi al venerdi, dalle 11:00 alle 16:00
Il sabato e la domenica, dalle 11:00 alle 17:00

Costo del biglietto: circa 20 euro

11. SKOGSKYRKOGARDEN – CIMITERO NEL BOSCO
Non fatevi spaventare delle apparenze, non siate superstiziosi. Questo luogo incantevole, dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, merita assolutamente una visita. Progettato dall’architetto svedese Gunnar Asplundnel 1917, questo luogo di pace e tranquillità si sviluppa su un terreno di 100 ettari, circondato da pini svettanti, tanto alti da sfiorare il cielo. Viali solitari, sentieri  e lapidi, tanto discrete da non attirare quasi l’attenzione. Anche la tomba di Greta Garbo, attrice amatissima nata a Stoccolma, si trova qui. Un piccolo break di pace e silenzio… prima di ritornare a vivere il ritmo di questa capitale magnifica!
12. TOUR DELL’ARCIPELAGO

L’arcipelago di Stoccolma conta quasi 30.000 isole! Isolette, rocce, piccole insenature e spiagge dove attraccare per prendere il sole in estate e godere della brezza che arriva dal mare. Le località più famose e apprezzate per questo sono Vaxholm, Sandhamn, Grinda e Mariefred, cittadina storica raggiungibile con un battello del 1903 in circa 3 ore dal centro della città. Un viaggio tra il verde dei paesaggi svedesi, solcando le acque del mare, freddo anche nei giorni più caldi dell’anno. Si può cenare sui battelli e prendere parte a numerosi tour organizzati dell’artipelago. Di certo un punto di vista diverso e affascinante dal quale ammirare le bellezze della città.

13. GRONA LUND
Una delle attrazioni più amate dai turisti in visita e dagli Stoccolmesi, che si riversano volentieri qui nelle tiepide e lunghissime sere d’estate. Il Parco giochi della città, aperto nel 1883, è ancora oggi il ritrovo perfetto per gli amanti del divertimento, o per gli appassionati di musica, che possono assistere ai concerti dei più grandi artisti internazionali in uno scenario davvero magico. Zucchero filato, giostre, attrazioni spaventose, treni fantasma e montagne russe. Al “Tivoli” di Stoccolma non manca davvero nulla. Chiuso nei mesi più freddi, questa è una tappa fondamentale delle vostre vacanze estive nella capitale svedese.
Aperto da Aprile a Settembre

Costo del biglietto: circa 12 euro

14. MUNICIPIO
Si dice siano stati utilizzati oltre 8 milioni di mattoni rossi per costruirlo! Inaugurato nel 1923, questo edificio storico e di grande importanza architettonica è anche la sede in cui avvengono ogni anno le consegne dei Premi Nobel! Il 10 di dicembre, la Sala Blu del Municipio di Stoccolma accoglie il celeberrimo banchetto e la Sala Dorata la festa di gala che celebra le menti più brillanti del Pianeta. Affacciato sul lago Mälaren, lo Stadshuset è un luogo tutto da esplorare. Visite guidate vi porteranno in giro per le sale riccamente decorate, ma potrete anche salire da soli sulla torre e godere di una delle viste più belle della città. Sarete a 106 metri da terra, ce la fate a sopportare le vertigini?
La torre è aperta da maggio a settembre
Costo del biglietto per la torre: circa 7 euro
Il Municipio è visitabile tutto l’anno

Costo del biglietto per il Municipio: dai 10 ai 12 euro circa

15. GLOBE ARENAS
Se non ne avete abbastanza delle viste panoramiche della città, sappiate che dalla vetta del Globe Arenas, la visuale di Stoccolma vi lascerà a bocca aperta. A circa 130 metri di altezza, in sfere di vetro agganciate all’edificio a forma di sfera più grande del mondo, vi sentirete come fluttuare nell’aria. 16 minuti il tempo che ci vorrà per godere appieno dell’esperienza. Il Globe Arena è il palazzetto della città, il luogo in cui i più grandi eventi internazionali e iconcerti delle rock-star di tutto il mondo hanno scena. Volete rendere la vostra visita in città indimenticabile? Arrivati al punto più alto della struttura, affacciati su una delle città più belle del Mondo, otrete dire “sì” e coronare il vostro sogno d’amore… non saranno le vertigini a farvi venire i brividi!
Aperta tutto l’anno
Costo del biglietto: circa 18 euro