Itinerario della Città Vecchia

5661455685_91724ce555_o

Iniziate da Kungstradgarden. Con il parco alle spalle, guardate di fronte a voi, godrete di una delle viste più belle di Stoccolma, specialmente in caso di bel tempo. Attraversate Stromsbron fino a raggiungere Kungliga Slottet, qui assisterete al cambio della guardia ogni giorno a mezzogiorno, differentemente da Londra, l’atmosfera che troverete sarà meno formale, come del resto tutto ciò che è svedese. Proseguite lungo la salita di ciottolato chiamata Slottsbacken, dietro l’obelisco (costruito sotto il regno di Re Gustav III in onore del popolo di Stoccolma) troverete l’ingresso principale al palazzo. Sopra Slottsbacken sorge Storkyrkan, la cattedrale gotica del XV secolo, l’ingresso per accedervi si trova su Trangsund.

Proseguendo su Kallargrand dall’obelisco o su Trangsund da Storkyrkan, arriverete alla piazzetta di Stortorget circondata dalle case dei mercanti. Di fronte alla piazza si trova Stockholm’s Borshuset (Stock Exchange) che ospita il Nobelmuseet. Questo è il cuore della città vecchia.

Ammirate i palazzi antichi, Tyska Kyrkan e la chiesa germanica. Continuate lungo Svartmangatan e girate a destra su Tyska Stallplan fino a Prastgatan, sulla sinistra troverete Marten Trotzigs Grand; questa scalinata illuminata dai lampioni conduce fino a Jarntorget. Da qui proseguite su Vasterlanggatan fino a Gamla Stan e ammirate i negozi alla moda.

Girate su Storkyrkobrinken fino alla barocca Riddarhuset del XVII secolo. Con una breve camminata a piedi potrete raggiungere Riddarholmen – Isola dei Re – dove sorge Riddarholmskyrkan. A Riddarholmen si trova il Palazzo Bianco del XVII secolo che ospita Svea Hovratt. Ritornando verso Riddarholmsbron prendete Myntgatan verso Kungliga Slottet e girate a sinistra verso Stallbron, attraversate il ponte. Passerete accanto a Riksdagshuset su Helgeandsholmen, Isola del Santo Fantasma.

Un altro piccolo ponte vi condurrà a Drottninggatan; girate a destra verso Fredsgatan e camminate fino a Medelhavsmuseet, a sinistra, prima di Gustav Adolfs Torg. Sulla piazza si trova Dansmuseet. Su Sodra Blasieholmshamn ci saranno delle barche che organizzano delle gite davanti al Grand Hotel. Superate l’albergo e troverete il National Museum. Superate il ponte dell’isola di Skeppsholmen e troverete tanti musei: Ostasiatiska Museet, Moderna Museet, Arkitekturmuseet e Svensk Form. L’isola vicina, Kastellholmen è ideale per fare delle belle passeggiate.

Per questo itinerario concedetevi 3 ore, almeno che non vogliate visitare l’interno dei palazzi. Anche visitare i musei vi porterà via altro tempo. Il museo Kungliga Slottet è chiuso il lunedì fuori stagione mentre Arkitekturmuseet, Dansmuseet, Medelhavsmuseet, Moderna Museet, Nationalmuseum, Svensk Form e Ostasiatiska Museet sono sempre chiusi il lunedì. Il Riddarhuset è solo aperto nei giorni feriali e Riddarholmskyrkan è aperto il mercoledì e nei weekend.